Orfanotrofio dei Elefante

Il Pinnawela Orfanotrofio dei Elefante è stato avviato nel 1975 dal Dipartimento di Wildlife su venticinque ettari di proprietà di cocco sul fiume Maha Oya Rambukkana. L’orfanotrofio è stato progettato principalmente per permettersi le cure e protezione ai tanti cuccioli di elefante trovati nella giungla senza le loro madri. Nella maggior parte dei casi, la madre erano morti o erano stati uccisi. In alcuni casi il bambino era caduto in un pozzo e in altri la madre, era caduto e morto. Inizialmente questo orfanotrofio era Wilpattu al National Park, poi spostata al complesso turistico a Bentota e poi allo zoo Dehiwala.

Dal Zoo Dehiwala è stato spostato dal 1975 al Pinnawela. Ci sono solo alcuni orfanotrofi elefante pochi al mondo. Pinnawela è ormai diventato uno dei più grandi orfanotrofi ed è abbastanza noto in tutto il mondo.