Weddas

Weddas

[I popoli indigeni dello Sri Lanka]

Il Wanniyala-Aetto, o “gente della foresta”, più comunemente conosciuti come Vedda o Veddah, sono un popolo indigeno dello Sri Lanka, ma non sono mai stati numerosi e sono ora in numero limitato.

Ancora oggi, il comunità superstite di Wanniya-laeto mantiene gran parte del suo distintivo visione del mondo ciclica, preistorica memoria culturale, e collaudato nel tempo conoscenza della loro semi-sempre verdi habitat foresta secco monsonica che ha permesso loro antenato- la cultura per rispondere alle diverse sfide alla loro identità collettiva e la sopravvivenza.

Con la estinzione imminente di cultura di Wanniya-laeto, tuttavia, SriLanka e il mondo di perdere un ricco corpus di tradizioni indigene e di saggezza ecologico vivente che è urgente per il futuro sostenibile del resto dell’umanità.

Storicamente, negli ultimi venticinque secoli o più comunità indigena dello Sri Lanka è stato colpito da successive ondate di immigrazione e colonizzazione che ha avuto inizio con l’arrivo dei cingalesi dal Nord India nel 5 ° secolo aC. Di conseguenza, il Wanniya-laeto sono stati ripetutamente costretti a scegliere tra due strategie di sopravvivenza alternative: o essere assimilata in altre culture o di ritirarsi sempre più in un habitat forestale contrazione.

Nel corso della storia, innumerevoli migliaia di questi abitanti originari del Wanni ( foresta monsonica) sono stati più o meno assorbiti nella società tradizionale Sinhala (come nel Centro Nord e province Uva) o società Tamil (come sulla East Coast) . Oggi solo pochi rimanente Wanniya-laeto ancora in grado di preservare la loro identità culturale e stile di vita tradizionale, nonostante le pressioni incessante da parte delle dominanti comunità circostanti .

Ulteriori http://vedda.org/glpieris.htm