Il Forte olandese protetta dall’Unesco

Grande città della costa sud è Galle, la più antica il cui punto di riferimento è la massiccia portoghese e olandese Fort, che è un”Patrimonio dell’Umanità”, nel quale è contenuto il centro città.Tuttavia, la città potrebbe essere molto più antica. Alcuni studiosi ritengono che sia il “Tarsis” dell’Antico Testamento, a cui il re Salomone mandò le sue navi mercantili, e al quale Giona fuggì dal Signore.

Oggi, il 90 acri Galle Fort mostra alcuna prova dei fondatori portoghesi. Gli olandesi incorporato il muro settentrionale portoghese in un bastione grande nel 1663. Un secondo muro più alto è stato costruito all’interno di esso. Tra le due pareti, un passaggio coperto collegato il bastione centrale con la Fort i due bastioni e mezzo che si affacciano sul mare.

L’olandese ha anche installato un sofisticato sistema di scarico, completo di mattoni rivestiti fogne sotterranee che sono stati lavati due volte al giorno dalle alte e basse maree. Il cancello originale per il forte . E ‘ancora lì, segnata dai britannici stemma con le armi sul fronte e la VOC olandese(Vereenigde Oost Indische Compagnie) con lo stemma con le armi, con una cresta gallo, sul lato interno del Forte.

See Hotels *